San Suu Kyi ritorna in carcere

Invece d’essere liberata come aspettava da diciannove anni la leader dell’opposizione birmana di 63 anni San Suu Kyi (figlia del generale Aung San fondatore dell’esercito e padre della Birmania moderna) è stata incarcerata con un pretesto banale ,per aver ricevuto la visita d’un mormone americano,forse un folle  che voleva convertirla nella sua residenza circondata dal lago Inya dov’era agli arresti … Continua a leggere