Letteratura e Tv

Ferve il dibattito sulla maggiore o minore importanza della Tv  rispetto alla letteratura .Secondo il critico Angelo Guglielmi non possono essere messe alla pari ed io concordo con lui ,nonostante che in Tv vi siano tanti programmi culturali fatti bene e convincenti.Ma volete mettere il prestigio del libro e d’un autore ? Non so quale sarà il futuro di questa gloriosa creazione .Può darsi che scadrà,se il mondo va a rotoli come promette,oppure che innalzerà il suo livello di qualità ,com’è auspicabile.Per me la letteratura è un modo di essere ,una via di conoscenza,non dico una scienza esatta,ma certamente un modo d’inverare la creatività umana ed il suo potenziale fantastico.Da una buona letteratura nazionale si misura il grado di civiltà d’una popolazione .Vanno dunque incoraggiati i meeting e gli incontri di piazza e teatrali che la vedono alla ribalta anche in senso spettacolare ,oltre che costituire la prima donna nella ricerca individuale.

Letteratura e Tvultima modifica: 2007-07-09T16:26:50+02:00da corinina
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Letteratura e Tv

  1. Buona giornata Corinina,
    io parto per la Sicilia sabato notte
    per essere a pranzo a Reggio Calabria domenica
    e poi prendere il traghetto per Messina.

    Ciao e complimenti ai tuoi post.

  2. Sì, anch’io sono per le lettere. Mi sovviene una domanda, però: quali sarebbero per te i programmi televisivi culturali?
    A presto! K.

I commenti sono chiusi.