Un modello di vita alternativa

Con i ritmi della vita attuale profondamente stressante ,sempre all’insegna della rapidità e dell’efficienza,pena l’emarginazione della società circostante,gruppi sempre più folti anche di nostri connazionali,a detta di Beppe Severgnini (Corriere della Sera,25 ottobre ) hanno scelto e stanno scegliendo di trasferirsi in Nuova Zelanda ,dove il clima e la possibilità di vivere a contatto con la natura consente loro di essere … Continua a leggere

Valido contributo dell’Italia per lo shuttle Discovery

Visto  che questo blog  è iniziato con l’attenzione allo spazio ed alle sue avventure,mi ritengo in dovere d’informare i miei lettori sul lancio di ieri   a CapeCanaveral perfettamente riuscito dell’astronave con a bordo  proprio un italiano :Paolo Nespoli che aspettava  questo momento da circa vent’anni ed a cui auguriamo un buon viaggio ed un grande successo della sua missione. Lo shuttel … Continua a leggere

Il festival del cinema oggi

Un festival quello romano altilenante tra un revival quasi mitico  e realtà corrente.Il film che sarà proiettato oggi è quello di Silvio Soldini: Giorni e nuvole” che narra la storia d’un piccolo industriale Michele  (Antonio Albanese) che non riesce a confessare alla moglie Elsa(Margherita Buy ), se non con molto ritardo , il suo insuccesso per il suo licenziamento dal lavoro .Una riflessione … Continua a leggere

La libertà di Cécilia

Non sarebbe la Francia la patria della libertà se Cécilia avesse opportunamente nascosto i suoi veri sentimenti nei riguardi di Sarkozy. Rivuole la sua autonomia al di fuori d’un matrimonio  che non è più tale.Evviva la sincerità! In altri tempi, a poca distanza dall’elezione alla carica prestigiosa di consorte d’un  Presidente francese,il comportamento sarebbe stato un altro per dignità e per … Continua a leggere

L’inedito di Moravia

A distanza di anni è venuto alla luce,a cura dell’editore Bompiani ,postumo,in occasione del centenario della nascita, un romanzo a sfondo politico , incompleto, scritto da Alberto Moravia nel 1952 “I due amici”. Narra la vicenda di Sergio che cerca di convertire al comunismo il suo giovane amico Maurizio, naturalmente con le riflessioni dello scrittore stesso sul comunismo e sulla libertà o … Continua a leggere

Per commemorare Concetto Marchesi

E’ stato emesso il 1 ottobre un francobollo commemorativo per il cinquantesimo anniversario della morte di Concetto Marchesi,l’illustre latinista autore di tanti saggi e della ben nota Letteratura latina su cui si sono formati tanti studiosi di lettere classiche. Che cosa ha di raro tale emissione? E’ stata a lungo osteggiata,ma il personaggio ben richiedeva questo riconoscimento. Si legge infatti … Continua a leggere

Una marcia per la pace

La marcia per la pace oggi ,ad Assisi, ha registrato la partecipazione di moltissimi aderenti.Non potendo essere fisicamente presente,ma avvertendo l’esigenza di testimoniare anch’io questo grande e difficile traguardo ,dedico  alcuni versi come segno della mia adesione : Vento di parole /pensieri nascosti/sotto l’aurea veste /di lambiccate certezze/ e ricercati trafori,/il vuoto sprofonda/in gole secche /d’argilla./Una scintilla accende/il lontano lavacro/della memoria./La terra … Continua a leggere

La scrittrice uruguayana boicottata

Una notizia che sa di guerra fredda,anche se non dichiarata tra Barcellona e Madrid riguarda la scrittrice Cristina Peri Rossi,nota anche in Italia per aver scritto “Il museo degli sforzi inutili (Einaudi) e “Le difficoltà dell’amore”(Tartaruga),ma in forze alla Rai della regione catalana. E’ stata all’improvviso licenziata (ma sembra poi riammessa dopo le proteste di scrittori  ed intellettuali che si … Continua a leggere

Un grido d’allarme

Proprio ieri un appello del sociologo Francesco Alberoni :”No,la chimica non basta “m’ha spinta a considerare quanto sia precaria  la condizione della mente umana in generale e sotto l’aspetto sociale. Se consideriamo le nevrosi sempre più frequenti ,gli assassinii  ingiustificati e facili, gli attacchi a persone inermi e deboli ,l’uso di droghe che offuscano completamente la ragione ,siamo di fronte … Continua a leggere