Tempo d’attesa

E' un momento particolarmente delicato in tutti i settori:in politica innanzitutto,nel campo sociale ,in quello educativo,in quello economico e così via.E' come se si fosse smarrita la bussola.Persino i ragazzini vivaci non vengono più tollerati nè dai poliziotti impazienti ,nè dalle maestre ignoranti. Ma come si fa a tagliare la lingua veramente ad un bimbo di sette anni con la disinvoltura … Continua a leggere

I DICO fantasmi

E'  data per scomparsa la riforma dei Pacs per cui c'era stato un gran rumoreggiare.D'accordo io non ne ero interessata,anche perchè giustamente prima c'erano da risolvere tanti problemi urgenti,tuttavia non mi sembra che l'Unione ci faccia una bella figura a passare così sotto silenzio dei punti che aveva stabilito dovessero essere fondamentali per una parte almeno di popolazione che non … Continua a leggere

Andando

Una sera a passeggio tra le maschere e i coriandoli e le stelle filanti. C’è tanta confusione ,manca però la vera allegria. Meglio andare al Circo.Lì ,almeno quattro risate i comici te le fanno fare.Caro vecchio circo con i carrozzoni in fila,i cavalli stanchi e gli artisti agghindati con i lustrini ! A presto.

Non ci siamo ancora

Cari amici, sono dolentissima,ma ancora c’è troppo violenza in giro,non solo negli stadi,ma nelle sedi delle vacanze ,nelle famiglie ,nella nostra società in genere. Forse sono i troppi films dell’orrore che ogni giorno vengono propinati e lasciano una traccia nelle psiche più deboli. Sembra che si faccia a gara per riprodurli nella realtà o sono essi stessi una copia della … Continua a leggere

L’Italia s’è desta?

Finalmente una reazione che onora le istituzioni:la sospensione delle lotte nel circo del calcio. Ci volevano i morti. Comunque meglio tardi che mai. Ed ora impariamo a rispettare il prossimo e soprattutto la vita umana che,comunque la pensino i folli scalmanati,resta sempre sacra. Riprendiamoci il diritto d'esistere e di contare!